Messaggio
  • Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall’Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè di quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.
    Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L’utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all’uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Notizie
Notizie
Pubblicato il modulo per l'accredito stampa Stampa

E' disponibile il modulo per l'accredito stampa.

Download

 
Classifiche Finali Stampa

Potete consultare tutte le classifiche finali cliccando sul seguente link.

CLASSIFICHE

 
Estrazione della Lotteria del 18° Slalom Torregrotta-Roccavaldina Stampa

E' stato pubblicato il verbale finale della lotteria.

DOWNLOAD

 
A Fabio Emanuele su Osella il 18° Slalom Torregrotta-Roccavaldina . Stampa

Il molisano della Campobasso Corse si è aggiudicato per la quarta volta la gara, prova inaugurale del Campionato Italiano e Siciliano 2013 promossa dal Gianfranco Cunico Club ed organizzata dall'AC Messina. Podio anche per Lombardi su Radical e Vinaccia su Osella. Raiti su Radical primo dei siciliani. Il gruppo P a Lombardo migliore dei messinesi su Fiat 126

Torregrotta (ME) 7 aprile 2013. Fabio Emanuele su Osella PA 9/90 con motore Alfa Romeo ha vinto il 18° Slalom Torregrotta – Roccavaldina, prima prova del Campionato Italiano e di quello siciliano Slalom. La gara messinese è stata promossa dal Gianfranco Cunico Club, con l'organizzazione tecnica dell'Automobile Club Messina. Ancora un'edizione all'insegna del grande successo di pubblico e del grande ritorno per il territorio in cui l'evento è particolarmente radicato. Meteo incerto con soltanto qualche goccia di pioggia ha accompagnato la competizione.


F Emanuele


Il pilota Molisano della Campobasso Corse si è imposto in due delle tre manche di gara, dimostrando sin dalla prima la perfetta forma e l'ottimale intesa con la sua Osella PA 9/90 Alfa Romeo. Per Emanuele si tratta della quarta vittoria a Torregrotta dopo quelle del 2011, 2006 e 2005 –"E' sempre un grande piacere partecipare a questa bella gara ed ancora più bello vincere – è stata la dichiarazione del vincitore - è stato decisivo l'attacco nella prima manche, poiché nella altre due le regolazioni d'assetto non sono risultate ottimali"-.

Seconda posizione per il potentino Achille Lombardi al volante della Radical SR4, al suo esordio negli slalom con la biposto con cui è abitualmente protagonista delle gare del Campionato Italiano Velocità Montagna. – "Sono avvero felice del risultato – ha dichiarato Lombardi – non pensavo di poter essere così competitivo al mio primo slalom con la Radical, battendomi con degli illustri ed esperti piloti"-.


F Lombardo


Podio completato da Luigi Vinaccia, il sorrentino sei volte vincitore della corsa ha accusato qualche noia all'idroguida, che lo ha un po' limitato sui 3,5 Km di tracciato che ama particolarmente. Ottimo quarto posto ad un altro Campano, Salvatore Venanzio, anche lui sulla biposto inglese Radical con la quale ha vinto la terza manche, si è piazzato secondo nella seconda salita di gara, ma ha pesato troppo il decimo posto nella prima manche dovuto ad una penalità sul tracciato. Quinta piazza per il giovane sorrentino dell'Autosport Sorrento Sebastiano Castellano, secondo lo scorso anno, ma vittima di qualche sbavatura di troppo nelle manche odierne. Al sesto posto il primo dei piloti siciliani, il trapanese della Catania Corse Andrea Raiti al volante della Radical. –"Per me è stata la gara d'esordio al volante della Radical – ha spiegato Raiti - alla quale devo ancora abituarmi e sulla quale sono necessarie ulteriori regolazioni"-.

Successo in gruppo prototipi, quello riservato alle vetture appositamente sviluppate per gli slalom, per il brolese Francesco Lombardo al volante della sua Fiat 126 motorizzata Suzuki, che come lo scorso anno si è confermato migliore dei piloti messinesi in gara. Il portacolori Jonia corse ha duellato fino in fondo con l'avellinese Vincenzo Manganiello, molto aggressivo con la Fiat X1/9. La giovane figlia d'arte messinese Angelica Giamboi si è imposta in classe S6 con l'impegnativa Fiat X1/9, che ha pilotato con tenacia.


Classifica dei primi 10 equipaggi: 1. Emanuele (Osella PA 9/90 A.R.) in 2'41"50; 2. Lombardi (Radical SR4) in 2'43"04; 3. Vinaccia (Osella PA 9/90 A.R.) in 2'43"12; 4. Venanzio (Radical SR4) in 2'45"45; 5. Castellano (Radical SR4) in 2'45"65; 6. Raiti A. (Radical) in 2'45"71; 7. Pellegrino (Radical SR4) in 2'49"33; 8. Raiti P. (Radical SR4) in 2'49"83; 9. Caruso L. (Gloria V3) in 1'50"20; 10. Caruso S. (Elia Avrio) in 1'51"52.


Calendario Campionato Italiano Slalom 2013: 07/04 18° Slalom Torregrotta – Roccavaldina (ME); 19/05 21° Slalom Città di Campobasso (CB); 02/06 28° Maxislalom Salerno – Croce di Cava (SA); 07/07 8° Maxislalom Colle San Bartolomeo (IM); 28/07 14° Slalom Città di Osilo (SS); 10/08 10° Slalom Città di Santopadre (FR); 08/09 11° Slalom dell'Agro Ericino (TP); 14/09 41^ Garessio – San Bernardo (CN); 29/09 6° Slalom Città di Bolca (VR); 13/10 12° Slalom del Monte Condrò (CZ).

 

 
128 al via del 18° Slalom Torregrotta - Roccavaldina Stampa

Sono 128 i concorrenti che hanno superato le operazioni di verifica del 18° Slalom Torregrotta – Roccavaldina, prima prova di Campionato Italiano e Campionato Siciliano, che prenderà il via domani, domenica 6 aprile alle ore 8.00.

Solo due piloti non si sono presentati alle verifiche che si sono tenute a Torregrotta:N° 142 Fabio Giuseppe Peraino su Radical e N° 154 Salvo Vultaggio su Radical.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 7