Messaggio
  • Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall’Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè di quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.
    Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L’utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all’uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Notizie Ultime Superata quota 120 iscritti allo Slalom Torregrotta-Roccavaldina
Superata quota 120 iscritti allo Slalom Torregrotta-Roccavaldina Stampa

La diciottesima edizione della gara messinese promossa dal Gianfranco Cunico Club ed organizzata dall'AC Messina ha registrato il primo successo con l'eccellente numero di adesioni. Vinaccia, Emanuele, Castellano, Raiti, Sambuco, Oddo, Incammisa, Lombardo, Cardillo, Giunta e Giamboi tra i protagonisti della prova d'apertura del Tricolore e del Campionato Siciliano Slalom. Sabato 6 aprile le verifiche e domenica 7 dalle 8.00 la gara su tre manche.


Vinaccia


Torregrotta (ME) 4 aprile 2013. Superata quota 120 iscritti al 18° Slalom Torregrotta – Roccavaldina la corsa messinese in programma il 6 e 7 aprile, che aprirà il Campionato Italiano e quello Sicliiano Slalom. La competizione promossa dal Gianfranco Cunico Club con l'organizzazione tecnica dell'Automobile Club Messina, vanta il riconoscimento da parte della Federazione di miglior gara del calendario tricolore e per il suo indiscusso fascino e la sua impareggiabile cornice in un territorio particolarmente ricco di bellezze naturali, storia, tradizioni e cultura e votato all'ospitalità,, richiama come sempre il meglio delle corse tra i birilli in campo nazionale. Infatti, i i concorrenti che formano il ricco elenco iscritti arrivano da ogni ate d'Italia, non soltanto dalla Sicilia. Il successo di adesioni ha già fatto registrare il tutto esaurito nelle strutture ricettive dell'intero territorio interessato, a conferma che il valore promozionale della manifestazione si è addirittura accresciuto, anche in un periodo assai difficile e di crisi diffusa.

Tanti i nomi di spicco che figurano tra gli iscritti al 18^ Slalom Torregrotta – Roccavaldina. Non ha rinunciato al fascino di una gara che ama particolarmente il sorrentino e Campione Italaino in carica Luigi Vinaccia, il sei volte vincitore della corsa, compresa la scorsa edizione, sarà al via con l'Osella PA9/90 Alfa Romeo e difenderà i colori della Campobasso Corse, come l'amico rivale molisano Fabio Emanuele, vincitoe di tre edizione e più volte campione italiano, anche lui su Osella. Sempre tra le sport prototipi riflettori certamente puntati sul campano Sebastiano Castellano, secondo lo scorso anno sulla Radical SR4 dell'Autosport Sorrento, oltre che sui catanesi Vito Oddo su GISA ed il portacolori Catania Corse Nicolò Incammisa su Osella. Il Campione siciliano slalom in carica Fabio Giuseppe Peraino, già quarto lo scorso anno, aprirà la stagione per difendere il titolo, il trapanese alfiere Catania Corse sul prototipo biposto Radical. Sempre su una biposto inglese saranno al via l'esperto trapanese Andrea Raiti ed il fratello Andrea, oltre al potentino Achille Lombardi, abituale protagonista del tricolore montagna, a Torregrotta in gara d'allenamento. Primo tra i piloti messinesi lo scorso anno tornerà all'attacco il brolese Francesco Lombardo al volante dell'agile prototipo Fiat 126 motorizzata Suzuki con cui difenderà i colori Jonia Corse, tra gli avversari principali anche Salvatore Giunta su stessa vettura. Molti i piloti che non vogliono perdere l'appuntamento con la gara di casa, come il portacolori Phoenix Domenico Cangemi e l'alfiere Salerno Corse Antonino Oddo, entrambi sulle Fiat 127 di classe S4, che in classe sfideranno anche il lucano Saverio Miglionico su vettura gemella e Marcello Senatore anche lui in arrivo da oltre stretto con la Peugeot 106. Altro protagonista abituale della velocità montagna è il napoletano Luigi Sambuco che torna sulla Fiat 127 della Vesuvia, per puntare alla classe S3, ma sulla sua strada incontrerà avversari come il messinesi Antonino Margareci su Fiat 127, o Massimo Merlino su Autobianchi A112. In classe S5 si ripresenta il driver di Novara di Sicilia Alfredo Giamboi con la Fiat X1/9 con cui ha vinto l'edizione del 2009. Fiat X1/9 ma di classe S6 anche per la giovane Angelica Giamboi, la figlia d'arte che ama gli slalom, che per la classifica femminile sfiderà la messinese Mattia Sollano su Fiat 500. Protagonista annunciato della classe S6 sarà senz'altro il messinese Osman Caristi che torna per l'occasione al volante della Opel Kadett GSI. Tra le vetture di gruppo GT presenza di spicco certamente quella del nisseno Maurizio Anzalone su Renault Clio RS. Tra i maggiori pretendenti al gruppo A si candidano due portacolori Messina Racing Team come Giacomo Munafò su Citroen Saxo e Giovanni Saja su Peugeot 106. In gruppo N molti i i nomi noti tra i quali spiccano quello dei locali Antonino Bertuccio su Citroen Saxo del veterano Giuseppe Visalli su Renault Clio, come il peloritano Domenico Arena e del catanese Ignazio Bonavires su Peugeot 106. Ta le le agili e scattanti Minicar 700, favori del pronostico sulla Fiat 500 del torrese della T.M. Racing Giovanni Greco, detentore della coppa regionale di classe per la sua categoria.


  Lombardo

 

-"Inaugurare il campionato siciliano con un primato d'iscrizioni è certamente il miglior modo – ha dichiarato Armando Battaglia, neo Delegato Regionale CSAI – considerando che quest'ottimo riscontro arriva nella mia gara di casa, che sta registrando ottimi numeri anche sul fronte delle presenze sul territorio, è un impulso molto positivo per l'inizio del mio mandato, che spero possa continuare a vedere registrare dei numeri in crescita in tutte le gare della regione"-.

 

Sabato 6 aprile nel pomeriggio, la manifestazione entrerà nel vivo con le verifiche nel cuore del centro tirrenico. Domenica le tre manche di gara precedute dalla ricognizione a partire dalle 8, coordinate dal direttore di corsa, il reggino Antonio Marra. La Cerimonia di Premiazione nell'Aula consiliare completerà l'evento.

 

Calendario Campionato Italiano Slalom 2013: 07/04 18° Slalom Torregrotta – Roccavaldina (ME); 19/05 21° Slalom Città di Campobasso (CB); 02/06 28° Maxislalom Salerno – Croce di Cava (SA); 07/07 8° Maxislalom Colle San Bartolomeo (IM); 28/07 14° Slalom Città di Osilo (SS); 10/08 10° Slalom Città di Santopadre (FR); 08/09 11° Slalom dell'Agro Ericino (TP); 14/09 41^ Garessio – San Bernardo (CN); 29/09 6° Slalom Città di Bolca (VR); 13/10 12° Slalom del Monte Condrò (CZ).